Curriculum

Breve presentazione del Coro Nives, adatta per pieghevoli e presentazioni di sala

Il Nives, nato a Premana nel 1957, muove i suoi primi passi cantando il classico repertorio della SAT. Animato dall’entusiasmo e dalla passione di tutti i componenti si è progressivamente staccato da esso per crearsi una propria personalità, attingendo al patrimonio di espressioni folkloristiche tipiche della cultura Premanese e cimentandosi in brani di musica leggera e sacra senza mai abbandonare però le sue origini e la sua specificità di coro di montagna.

Nel corso di tutti questi anni il Coro Nives ha avuto il piacere di esibirsi per diverse tipologie di platee, spaziando non solo nel territorio Lecchese, ma approdando in varie regioni d’Italia e in alcuni paesi esteri come Belgio, Repubblica Ceca, Germania e Svizzera. Ha intrapreso molti gemellaggi  con diversi cori, italiani e stranieri, creando occasioni di scambi non solo musicali ma anche culturali ed umani. Il vertice di queste esperienze, uno dei momenti più significativi in più di 55 anni si storia, è sicuramente Il Concerto per la Pace tenutosi nel 1997 nella cattedrale di Sarajevo a compimento  di una missione di solidarietà e di speranza effettuata nella capitale bosniaca.

Il Coro Nives è cresciuto grazie alla professionalità e al talento del Maestro Francesco Sacchi, direttore dello stesso per più di 40 anni. La sua dedizione e preziosa esperienza sono stati ingredienti fondamentali  per migliorare sempre più la qualità del repertorio. Dal 2016 il Nives è diretto Francesco Bussani, suo giovane e promettente allievo.

Le numerose incisioni del coro Nives spaziano dai canti del repertorio classico a quelli di carattere religioso e sacro ed includono anche un cd interamente dedicato ai canti natalizi. E’ un modo questo, per far conoscere e tramandare l’operato del Coro.